L’assistente in un bottone

Con almeno un paio di cari colleghi condivido un dramma esistenziale: ci capita spesso di spostarci tra i vari Clienti, talvolta più volte in un giorno. Il dramma è poi ricordarsi, a distanza anche solo di pochi giorni, tutti gli spostamenti per poter ricostruire una realistica richiesta di rimborso delle spese sostenute.
Finora io mi sono avvalso di uno strumento “vintage”: una bella agendina di carta dove, quasi meticolosamente, a fine giornata registravo orari e luoghi dell’attività lavorativa. Gli altri, molto più tecnologici di me, avevano sviluppato fogli di calcolo e applicazioni ad-hoc; nessuna di queste soluzioni mi aveva però entusiasmato.

Continue reading

2 Comments

Filed under Amici, Android, Lavoro

Bastano 10 minuti…

… se una persona con capacità e conoscenze ti regala dieci minuti fornendoti degli spunti e aiutandoti a ragionare, quei 10 minuti valgono molto più dell’oro, possono valere tutto il tuo futuro.

5 Comments

Filed under Pensieri liberi

[The password saga] Quando scatta il cronometro?

Confessiamolo: questa storia dell’hacking di Lastpass.com (ad esempio qui e qui) ha fatto correre un brivido lungo la schiena di moltissimi di noi. Sia di chi usa regolarmente quel servizio, sia di chi non lo usa. Non voglio focalizzarmi sugli aspetti tecnici della questione, quando condividere una riflessione che mi ritrovo spesso a fare quando mi si chiede perché non memorizzo il mio file di password cifrato su uno spazio storage in cloud, in modo che sia facilmente accessibile da tutti i miei dispositivi.

Continue reading

Leave a Comment

Filed under cloud, Sicurezza

Un “dropbox” tutto mio

Mi piace l’idea di avere le foto fatte con lo smartphone automaticamente salvate da qualche parte. Certo, Google offre gratis (o quasi) questo servizio. Così come Dropbox e servizi analoghi. Ma non solo le foto, anche i vostri documenti. Volete mettere la comodità, per un seguace della pigrizia applicata come me, di salvare un documento sul PC e averlo automaticamente memorizzato in un altro posto, accessibile da un qualsiasi altro mio dispositivo?

Continue reading

Leave a Comment

Filed under cloud, Debian, Linux, Sicurezza

Un server in cloud per la vita: una buona idea?

Qualche giorno fa mio cugino, che ringrazio sempre per gli ottimi spunti, mi chiedeva lumi su come configurare un server VPS (Virtual Private Server, una sigla che indica generalmente un server in cloud) che aveva appena acquistato per la vita.

Continue reading

Leave a Comment

Filed under cloud, Spunti di riflessione