Cosa dire della manovra?

Non lo so, ancora non ho potuto leggere nulla nè approfondire. Quello che però mi sta infastidendo in questo momento è che tutti si lamentano, tutti avrebbero ricette migliori. La demagogia e il qualunquismo regnano sovrani. Vorrei offrire uno spunto di riflessione: la situazione attuale ce la ritroviamo dopo decenni di politiche errate. Quindi, primo punto, vediamo di capire perché siamo arrivati a questa situazione e quali sono le cause e le responsabilità. Ora è facile dire: io farei questo, io farei quello. Ma chi ci ha governato finora, cosa ha fatto? E anche l’opposizione, cosa ha fatto?

Secondo punto: se non ci hanno raccontato balle (a noi e a tutti gli europei), mi sembra che qualcosa di “pesante” e di strutturale debba essere fatto anche se costa sacrifici. E’ un obiettivo per i nostri figli e per i figli dei nostri figli. Forse non siamo più abituati a pensare a medio-lungo termine e guardiamo solo di avere la pancia piena ora… (cfr. Massimo @ http://bit.ly/vfpUde )

Leave a Comment

Filed under Pensieri liberi

Rispondi