E’ iniziato il campionato 2012

Stamattina a Melbourne, in Australia, si è corsa la prima gara del campionato 2012 di Formula 1. Dopo le disastrose qualifiche di ieri, le Ferrari partivano in sesta fila (Alonso, 12° posto) e in ottava (Massa, 16° posto). La partenza è stata abbastanza buona, con Alonso già ottavo dopo la prima curva e Massa decimo. Poi lo spagnolo si è scatenato fino a conquistare il quarto posto che ha mantenuto fino all’ingresso della safety car, costretta a rallentare la corsa perché Petrov ha parcheggiato la sua macchina sotto al muretto delle segnalazioni nel rettilineo dei box. Non si può certo gioire per il risultato, ma almeno guardarlo positivamente viste le premesse. Le McLaren sono apparse veloci mentre le Red Bull hanno perso quell’aurea di perfezione che le aveva contraddistinte negli ultimi due anni.

La Ferrari deve lavorare duro per colmare ancora un gap pesante con queste scuderie.

3 Comments

Filed under Ferrari

3 Responses to E’ iniziato il campionato 2012

  1. kilo965

    Comincio con l’ammissione che ……non ho trovato le giuste motivazioni per svegliarmi all’alba, di domenica, per la F1; dopo le libere e le qualifiche di ieri non mi sembrava che potessimo0 assistere ad una GRAN gara da perte della nostra amata rossa. Detto questo, ho seguito la cronaca su twitter e cncordo con quanto da te detto; mi vengon due considerazioni, una buona …un meno. Quella uona è che (pare) lo strapotere delle Red-Bull è finito (il ciclo pare conclusosi), quindi spazio anche per altri; quella meno buona e che tra “gli altri” io ero convinto di trovarci il Cavallino, ed invece non mi pare che siamo li; siam sempre la terza scuderia del mondiale, è solo cambiato l’ordine dei primi due. Ma poichè è nei momenti difficili che serve il supporto, allora concludo dicendo Forza Ferrari!!

  2. kilo965

    A proposito: ma il “vecchietto” Schumacher, che in qualifica sembrava esser tornato a livelli competitivi, che fine ha fatto nella corsa?

Rispondi