Il sorpasso

Una bella sorpresa nell’uovo di Pasqua: la Juve approfitta della sconfitta interna del Milan con la Fiorentina e riacciuffa il primo posto in classifica grazie ad una netta vittoria sull’ostico campo del Palermo. Come sempre, la Juve gioca e corre molto, crea occasioni (talvolta sciupate banalmente sotto porta), mette gli avversari alle corde. I numeri sono eloquenti: 65% possesso palla, 22 tiri (vs 6 del Palermo), 8 corner (vs 0 del Palermo), 13 falli subiti (vs 5 subiti dal Palermo).

Dopo un primo tempo finito a reti inviolate, la Juve passa all’11 con un perentorio colpo di testa di Bonucci su un perfetto cross da calcio d’angolo di Pirlo. Il raddoppio è opera di Quagliarella che approfitta con un grande sinistro a giro  di una sponda di Matri appena subentrato a Vucinic.

Prosegue la serie positiva senza sconfitte: 31 partite in campionato, 3 in Coppa Italia. Davvero niente male.

Palermo – Juventus 0-2

PS: Senza polemica, ma è da registrare l’ennesimo rigore “generoso” concesso al Milan. 

Leave a Comment

Filed under Juventus

Rispondi