Vittoria ai punti

A calcio non si vince ai punti, ma segnando più gol dell’avversario. Nel primo caso, stasera la Juve contro la Lazio ha riportato le seguenti statistiche:

  • Possesso palla: 71%
  • Tiri totali (in porta + fuori + respinti): 27 (vs 7 della Lazio)
  • Corner: 12 (vs 2 della Lazio)

Ma poiché al calcio non si vince ai punti, bisogna segnare i gol. La Juve ha dominato la partita, è stata rallentata da un portiere strepitoso, da una squadra che ha pensato solo a difendere. Ma Conte ha tirato fuori l’asso dalla manica, anzi dalla panchina: ha fatto entrare il Capitano, per la sua 700ma partita con la Juve. E Del Piero risponde sempre presente: gol su punizione, stadio impazzito e tre punti utilissimi per il campionato. Il primo gol era stato segnato da Pepe, che ha raccolto di petto uno splendido assist di Pirlo e con una rovesciata ha beffato il migliore giocatore avversario, il portiere Marchetti.

A prescindere dalla mia fede calcistica, penso che quest’anno guardare le partite della Juve è sempre molto divertente, perchè la squadra gioca sempre cercando di vincere e non ha mai fatto gare in difesa.

Juventus – Lazio 2-1 

1 Comment

Filed under Juventus

One Response to Vittoria ai punti

  1. agnese

    Temo il commento sportivo di oggi…

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.