La Ferrari trionfa in Germania

Un’interpretazione di gara magistrale da parte di Alonso ha permesso alla Ferrari di vincere il gran premio di Germania, decimo appuntamento del mondiale 2012. La pole guadagnata sul bagnato ha impreziosito l’impresa dello spagnolo che è sempre stato in testa alla corsa e, in alcuni frangenti, ha”scherzato” con gli avversari come il gatto con il topo: li lasciava avvicinare e poi li distanziava di nuovo. Questa sorte è toccata a Vettel, poi ad un Hamilton doppiato che tentava di sdoppiarsi, poi a Button che oggi è sembrato essere l’unico in grado di mantenere i nervi saldi e di tentare di sorpassare una Rossa finalmente competitiva. Finora Alonso aveva sopperito alle carenze della vettura con le sue capacità, ora che anche la macchina sembra essere all’altezza possiamo sperare in una seconda parte di stagione entusiasmante!

Un’interpretazione di gara magistrale da parte di Alonso ha permesso alla Ferrari di vincere il gran premio di Germania, decimo appuntamento del mondiale 2012. La pole guadagnata sul bagnato ha impreziosito l’impresa dello spagnolo che è sempre stato in testa alla corsa e, in alcuni frangenti, ha”scherzato” con gli avversari come il gatto con il topo: li lasciava avvicinare e poi li distanziava di nuovo. Questa sorte è toccata a Vettel, poi ad un Hamilton doppiato che tentava di sdoppiarsi, poi a Button che oggi è sembrato essere l’unico in grado di mantenere i nervi saldi e di tentare di sorpassare una Rossa finalmente competitiva. Finora Alonso aveva sopperito alle carenze della vettura con le sue capacità, ora che anche la macchina sembra essere all’altezza possiamo sperare in una seconda parte di stagione entusiasmante!

Leave a Comment

Filed under Ferrari

Rispondi