Prendere il Toro per le corna

Il derby è sempre una partita a sè. Non importa il distacco in classifica, non importa la potenziale superiorità dell’una o dell’altra squadra. Il derby è una partita che ha una sua storia che prescinde da quasi tutto. Eppoi la Juve, nell’ultima uscita di domenica scorsa, non aveva esattamente brillato. Anzi, diciamo onestamente che aveva giocato male. Quindi un po’ d’ansia prima di questa partita era legittima, ansia che si stava per materializzare in paura quando nei primi 15 minuti il Torino è riuscito a creare un paio di occasioni pericolose e teneva abbastanza bene il campo. Poi la Juve si è svegliata, ha ingranato la marcia e non c’è stata più storia. Dopo la sacrosanta espulsione di Glik, che ha rischiato di spezzare la gamba e la carriera di Giaccherini, la Juve ha progressivamente rinchiuso il Toro nella sua metà campo, con il solito gioco arrembante che ha messo in grande difficoltà i cugini granata. Graziati una prima volta dall’arbitro, quando ha interrotto per una inesistente carica sul portiere una potenziale azione da gol di Pogba, poi una seconda volta sul rigore concesso per mani di Basha (peraltro era già ammonito e non è stato espulso) ad opera di Pirlo che proprio non ne vuole sapere di tirare un rigore come si deve e fare gol. Tiro alto e fuori e pallone sugli spalti. Finisce il primo tempo sullo zero a zero. Il secondo tempo però inizia con il solito leit-motiv: la Juve attacca feroce e gli altri si difendono come possono. Nulla però può il buon Gillet sull’incornata vincente di Marchisio che insacca al volo un cross di Giovinco. Uno a zero e palla al centro. Poco dopo, sempre Giovinco servito magistralmente da Vucinic, insacca il secondo gol che mette al sicuro il risultato. L’assedio però continua, Gillet è miracoloso su Pogba prima e su Bendtner poi. Ma tanto è il furore agonistico che alla fine Marchisio, servito di petto da Vucinic, segna di sinistro il definitivo tre a zero.

Una bella vittoria, speciale perchè di derby si trattava. I numeri parlano chiaro e non lasciano campo alle discussioni. La Juve ha dominato ed ha giustamente vinto.

Juventus – Torino 3 – 0

Per i numeri e le statistiche della partita: http://www.tuttosport.com/live/matchcentre/incontro.shtml?season=2012&competition=21&match=459635

Leave a Comment

Filed under Juventus

Rispondi