Il derby d’Italia alla terza giornata

Quest’anno il calendario ci propone questa novità: una delle sfide più sentite del campionato si disputa alla terza giornata, in casa dell’Inter, subito dopo la pausa per le nazionali e con le gambe ancora in rodaggio.
Ne viene fuori una partita combattuta, su entrambi i fronti, con le squadre che principalmente si aspettano e poi tentano di ripartire. Il match vive fasi alterne, e solo grazie ad un colossale errore di Chiellini (72′) si sblocca grazie ad Icardi, appena entrato, che sembra aver qualcosa di personale contro la Juve: 4 gol nelle ultime 3 partite disputate. Passano 2 minuti e il “Re” Arturo Vidal riporta il risultato in parità con uno splendido gol, sfruttando il passaggio di Asamoah al termine di uno slalom sul fondo che gira intorno a Johnatan quasi fosse un birillo. Nel finale altre due occasioni clamorose per la Juve che poteva chiudere con una vittoria una partita che si era messa male.
Il bicchiere mezzo pieno: la Juve non ha mollato ed ha recuperato una partita contro una squadra chiusa che darà del filo da torcere a molti. Siamo solo alla terza giornata e abbiamo già incontrato la Samp (bestia nera), la Lazio e l’Inter. Abbiamo 7 punti con media inglese più che positiva.
Il bicchiere mezzo vuoto: la Juve ancora non corre come dovrebbe, non è ancora ai livelli di schiacciasassi e dopo 500 giorni ha perso la testa della classifica.

Inter – Juventus 1 – 1

Per i numeri e le statistiche della partita: http://www.tuttosport.com/live/matchcentre/incontro.shtml?competition=21&match=717579

Per la timeline della Juventus: http://whenintime.com/tl/mario1_seb/juventus_f_c_/

Leave a Comment

Filed under Juventus

Rispondi