Il Catania a Torino

L’anno scorso (10 Marzo 2013)  è stata la partita che tutti hanno definito cruciale per il campionato. Giaccherini l’aveva sbloccata al 91′, dopo un assedio totale che però era stato infruttuoso fino a quel momento. Quest’anno il Catania si presenta a Torino con lo stesso atteggiamento, ma con una squadra a mio avviso indebolita. Si schierano tutti dietro e tentano di arginare una Juve meno veloce rispetto alla partita precedente ma comunque determinata a vincere. Ed infatti vince e convince, raggiungendo più del 67% di possesso palla, tirando in porta 10 volte (contro 1 sola degli Etnei) e portando a casa un rotondo quattro a zero. Apre le marcature Vidal che non gioca benissimo ma è comunque decisivo; segue una punizione magistrale di Pirlo, tirata abbastanza centrale sopra la barriera a 81km/h. Poi nel secondo tempo vanno a segno Tevez e Bonucci su assist di Giovinco, che subentrando a Llorente ha tentato in tutti i modi di segnare e alla fine si è dovuto accontentare del solo assist per il nostro difensore centrale che poco prima aveva commesso il più grosso errore della stagione, per fortuna senza conseguenze: era solo ed in pieno possesso del pallone, scivola sulla tre-quarti lasciando libero Almiron di involarsi verso il solitario Buffon. Solo grazie ad un miracoloso recupero di Chiellini (e probabilmente anche alla mancanza di freddezza di Almiron) siamo stavolta stati graziati e non puniti come invece era sempre capitato in questa prima parte di stagione.

Juventus – Catania 4 – 0

Per i numeri e le statistiche della partita: http://www.tuttosport.com/live/matchcentre/incontro.shtml?season=2013&competition=21&match=717652

La timeline della Juventus: http://www.mariosebastiani.info/juventus

Leave a Comment

Filed under Juventus

Rispondi