Come il parmigiano sui maccheroni

E’ stata una partita scialba, ben lontana da quella arrembante e dominata di domenica scorsa contro il Genoa. Può anche essere comprensibile, in vista dell’appuntamento fondamentale di martedì prossimo contro il Real Madrid. La vera Juve si è vista quando in campo sono entrati Pirlo, Quagliarella e Llorente. Mancavano una ventina di minuti alla fine della partita, ma le sostituzioni hanno subito spostato l’equilibrio della partita verso un convinto tentativo di vincerla da parte della Juve. Quagliarella inventa un colpo dei suoi che si stampa sulla traversa ma Pogba è il più lesto di tutti a ribadire in rete la respinta dei legni. Alla fine si può dire di aver ottenuto il massimo con il minimo sforzo, sebbene lo spettacolo ne abbia risentito. Alcuni dei giocatori ieri sera erano assolutamente sotto-tono (indisponente Padoin, svogliato Asamoah, leggerino Giovinco che però prende botte senza che gli arbitri fischino mai un fallo, ma il viceversa invece accade sempre) altri sontuosamente in partita, Barzagli su tutti che non ha sbagliato veramente nulla.

Parma – Juventus 0 – 1

Per i numeri e le statistiche della partita: http://www.tuttosport.com/live/matchcentre/incontro.shtml?competition=21&match=717663

La timeline della Juventus: http//www.mariosebastiani.info/juventus

Leave a Comment

Filed under Juventus

Rispondi