Campioni d’Italia 2014-2015

pit-tux-tux-juventus

Eccolo qua, il quarto scudetto consecutivo. Mi sono in parte ricreduto su Allegri,  lo avevo accolto con scetticismo e ancora penso che possa migliorare molto in alcuni aspetti. Nonostante tutto è però riuscito nella quasi impossibile impresa di vincere ancora, di scrivere una pagina di storia del calcio portando di nuovo la Juventus a vincere lo scudetto dopo lo storico tris dei precedenti tre anni. La squadra, dopo lo shock iniziale dovuto all’abbandono di Conte, lo ha seguito ed è ulteriormente maturata, ora non gioca più sempre in maniera forsennata ma sa adattarsi all’avversario e al momento, fornendo spessissimo prove di grande calcio. Complimenti a tutti, al tecnico e soprattutto ai giocatori che hanno saputo mantenere la voglia di vincere nonostante i recenti successi e che hanno superato come gruppo le difficoltà incontrate anche negli infortuni (Asamoah, Romulo, Caceres, Barzagli, Pirlo, Pogba, Vidal).

Ora concentriamoci sulla semifinale di Champions League. Per la finale di Coppa Italia c’è ancora tempo.

Forza Juve!

2 Comments

Filed under Juventus

2 Responses to Campioni d’Italia 2014-2015

  1. guido

    Congratulazioni ai vincitori vittoria meritata anche e ti preferisco quando tifi cavallino rampante

Rispondi